Nylon caricato carbonio: le nostre impressioni

11 maggio 2017di Francesca Perini0
Nylon-caricato-carbonio-1.jpg

Fabio Gualdo rivela, attraverso questa intervista, quali sono state le sue prime impressioni sull’utilizzo del nuovo materiale Nylon caricato carbonio.

Quali sono le principali caratteristiche del Nylon caricato carbonio?

Abbiamo lanciato da pochi mesi il Nylon caricato carbonio, permettendoci di essere primi in Europa ad avere a disposizione questo eccezionale materiale utilizzabile per processo Additivo. Il materiale ha una matrice di Nylon 12 con un 35% di fibra di carbonio. Le eccezionali caratteristiche di questo nuovo materiale ci permettono di realizzare prodotti meccanicamente superiori, con grande resistenza alle alte temperature e allo stesso tempo estremamente funzionali e leggeri. Unendo le caratteristiche intrinseche del materiale alle capacità di redesign per additive manufacturing si possono realizzare delle parti diversamente non costruibili.

 

Nylon caricato carbonio

In quali settori può essere utilizzato?

Le applicazioni sono trasversali nei vari settori dell’industria meccanica, possono andare da quelle che sono i settori del motosport, aeronautica, macchine automatiche o sistemi di packaging. Secondo la nostra esperienza, il Nylon caricato carbonio, trova la sua massima espressione in tutte quelle applicazioni in cui è necessaria leggerezza ma al contempo estrema rigidità.

Quali sono state le vostre prime impressioni?

Prima di immettere il nuovo materiale nel mercato ne abbiamo testato in modo analitico le caratteristiche meccaniche e termiche. Ad esempio Spring ha utilizzato il nuovo materiale Nylon caricato carbonio per l’esecuzione di varie parti meccaniche, tra le più significative posso citare la realizzazione della leva del cambio di un Quad. L’esito è stato estremamente positivo: impareggiabile qualità di prestazione del materiale e notevole risparmio su tempistiche di produzione. Un altro esempio riguarda la realizzazione di un telaio per un Drone. Dopo una fase di redesign il telaio è stato prodotto in sole 4 ore. Il processo additivo, le conoscenze ingegneristiche e l’utilizzo del nuovo materiale Nylon caricato carbonio ci hanno permesso di produrre il prototipo con un peso dimezzato rispetto al pari oggetto in alluminio e con una resistenza sufficiente per le caratteristiche necessarie.Nylon caricato carbonio

Perché scegliere Spring?

Spring unisce competenze ingegneristiche, conoscenza del processo costruttivo additivo e attenzione ai dettagli. L’azienda attualmente investe una quota importante in ricerca e sviluppo. Vogliamo trasformare quella che oggi viene chiamata stampa 3d in Additive Manufacturing, produzione additiva, proprio perché utilizzare le nostre soluzioni all’interno dell’industria manifatturiera italiana permette ai nostri clienti di essere più performanti e competitivi.

Per scaricare la scheda materiale clicca qui. 

Condividi questo articolo sul tuo Social preferito.

Francesca Perini

Francesca Perini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi richiesti sono contrassegnati da *


STAMPA 3D

STAMPA 3D

LAVORAZIONI CNC

LAVORAZIONI CNC

FUSIONI METALLO

FUSIONI METALLO

STAMPI IN SILICONE

STAMPI IN SILICONE

PRESERIE

PRESERIE

FINITURE

FINITURE

CARBONIO

CARBONIO


LA NOSTRA SEDE

SPRING SRL

Il team di Spring è a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.