Prototipi altamente realistici e multi-materiale: ora è possibile!

25 febbraio 2019di Fabio Gualdo0
alta-definizione-1280x853.png

Il settore del packaging e il settore dei prodotti di consumo possono trarre grandi benefici dalla stampa 3D. Le aziende che operano in questi settori prima di immettere un nuovo prodotto sul mercato svolgono una lunga e complessa fase di progettazione che richiede la produzione di numerosi prototipi. Precedentemente questi prototipi venivano realizzati tramite tecnologie tradizionali, che richiedevano lunghe fasi di produzione, finitura e assemblaggio.

Grandi aziende, come Adidas, abbandonano sempre di più queste tecnologie ormai sorpassate per affidarsi a metodi produttivi innovativi in grado di soddisfare svariate necessità.

Adidas infatti ha scelto l’utilizzo della manifattura additiva, in particolare della tecnologia Polyjet, per la realizzazione di prototipi di scarpe sportive ottenendo modelli estremamente realistici.

Packaging e prodotti di consumo: perché utilizzare la stampa 3D?

I vantaggi dell’utilizzo della stampa 3D sono numerosi. Pensiamo ad esempio alla possibilità di ottenere un prototipo finito in pochi giorni riducendo le lunghe tempistiche di produzione e di attrezzaggio previste nella tecnologia tradizionale, alla totale assenza di stampi o attrezzature nonché alla possibilità di realizzare prototipi dalle geometrie complesse. Infatti se prima con le tecnologie tradizionali erano presenti molti limiti geometrici che impedivano ai designers di innovare, ora con le nuove possibilità date dai metodi additivi si possono soddisfare le richieste più sfidanti realizzando oggetti di qualsiasi natura.

Il fiore all’occhiello dei designers

Sicuramente per i settori del packaging e dei prodotti di consumo è fondamentale che un prototipo sia quanto di più vicino all’idea iniziale dei designers. Eppure molto spesso con le tecnologie tradizionali il gap tra idea e prototipo finito è molto grande. Per questo motivo è importante rivolgersi a service di Stampa 3D specializzati nell’utilizzo di sistemi sempre più performanti capaci di soddisfare le richieste più sfidanti provenienti dal mercato.

Spring srl ha inglobato nel suo reparto produttivo la stampante J750 della tecnologia Polyjet, con questo sistema si possono:

  • Creare prototipi lisci e dettagliati che trasmettono l’estetica del prodotto finale
  • Incorporare la più ampia varietà di colori e materiali in unico modello.
  • Realizzare stampi, maschere e attrezzature di produzione accurate e precise

Le capacità legate all’utilizzo di questa stampante consentono infatti di realizzare modelli altamente realistici sia nei colori che nelle forme consentendo ai designers di valutare visivamente quello che potrà realmente essere il prodotto finito.

A quale service rivolgersi?

Per il settore del packaging e per l’industria dei beni di consumo l’innovazione  è fondamentale, per questo motivo è importante lo sviluppo di alleanze strategiche con un’azienda in grado di corrispondere a questa necessità con un alto livello qualitativo.

Spring srl è leader nazionale in ambito additive manufacturing e lavora costantemente con le più grandi aziende di questi settori. Spring srl grazie alle competenze conseguite dopo 20 anni di esperienza nelle tecnologie additive è in grado di sostenere nel migliore dei modi queste aziende nel loro percorso di innovazione.

Per richiedere un preventivo veloce o una consulenza sul tuo progetto clicca qui!

Fabio Gualdo

Fabio Gualdo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi richiesti sono contrassegnati da *


STAMPA 3D

STAMPA 3D

LAVORAZIONI CNC

LAVORAZIONI CNC

FUSIONI METALLO

FUSIONI METALLO

STAMPI IN SILICONE

STAMPI IN SILICONE

PRESERIE

PRESERIE

FINITURE

FINITURE

CARBONIO

CARBONIO


LA NOSTRA SEDE

SPRING SRL

Il team di Spring è a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

SPRING

INSIEME A


SPRING

SOCIO DI