Spring Srl arricchisce il suo reparto produttivo con la nuova Stratasys J750 della tecnologia PolyJet!

19 febbraio 2019di Fabio Gualdo0
stratasys-j750-3d-printer-1280x896.jpg

Ora lo possiamo dire, Spring Srl ha acquisito un nuovo sistema di stampa 3D professionale compatibile con la tecnologia PolyJet: Stratasys J750.

Impiegare la tecnologia PolyJet per la fabbricazione additiva offre molti vantaggi che riguardano la costruzione rapida di utensili e prototipi, ma anche di oggetti pronti all’uso offrendo un livello di dettaglio sorprendente.

La gamma di materiali fotopolimeri supportata da questa tecnologia è estremamente vasta, varia dai materiali rigidi alla gomma, da quelli trasparenti a quelli opachi. È davvero notevole il modo in cui la stampa PolyJet 3D consenta agli utenti di combinare proprietà di materiali diversi in un unico pezzo.

Il processo della tecnologia PolyJet

Il processo di produzione previsto per la realizzazione di un particolare con la tecnologia PolyJet può essere riassunto in tre punti:

  • Tramite il file CAD 3D vengono definiti i parametri di stampa quali il posizionamento dei fotopolimeri e del materiale di supporto.
  • La stampante 3D deposita e immediatamente polimerizza a raggi UV minuscole gocce di fotopolimeri liquidi. Strati sottili vengono accumulati uno sopra l’altro sul vassoio creando un modello o un pezzo tridimensionale preciso. Il materiale di supporto è removibile e ha una consistenza simile a un gel, questo viene depositato in presenza di sporgenze nella geometria o di forme complesse.
  • Una volta terminata la stampa l’addetto rimuove manualmente il materiale di supporto e il particolare è così pronto all’uso.

Vantaggi e campi di applicazione della tecnologia PolyJet

 La tecnologia PolyJet offre un elevato livello di dettaglio, è in grado di produrre pareti sottili e geometrie complesse utilizzando materiali di vario tipo. Questa tecnologia innovativa è ideale per tutti coloro che sono alla ricerca di una modalità precisa, flessibile e rapida per produrre prototipi ma necessitano anche della capacità di incorporare diversi colori di materiali e livelli di durezza in un’unica realizzazione. Sono molti i settori che si affidano già a questa tecnologia: dal produttore automobilistico per la produzione di parti estetiche interne ed esterne, al settore del packaging per la realizzazione di mockup, produzione di beni consumo e articoli industriali.

Guarda il video e scopri tutte le potenzialità della tecnologia Polyjet!

 

Vuoi metterti in contatto con un nostro esperto? Clicca qui!

Fabio Gualdo

Fabio Gualdo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi richiesti sono contrassegnati da *


STAMPA 3D

STAMPA 3D

LAVORAZIONI CNC

LAVORAZIONI CNC

FUSIONI METALLO

FUSIONI METALLO

STAMPI IN SILICONE

STAMPI IN SILICONE

PRESERIE

PRESERIE

FINITURE

FINITURE

CARBONIO

CARBONIO


LA NOSTRA SEDE

SPRING SRL

Il team di Spring è a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

SPRING

INSIEME A


SPRING

SOCIO DI